Presentazione del libro “Documenti, memorie e appunti di storia religiosa santagatese”

locandina-don-benedetto-lupica

Giorno 29 Settembre 2016, alle ore 18.30, presso la Sala dei Principi del Castello Gallego di Sant’Agata Militello, si terrà la presentazione del libro “Documenti, memorie e appunti di storia religiosa santagatese” di don Benedetto Lupica. L’evento è organizzato dall’Associazione Agorà e dalla Pro Loco Agatirno, con il contributo economico della Fondazione Mancuso Onlus e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. 

Il libro, impiegando documenti manoscritti inediti dell’Archivio Storico della Diocesi di Patti e di quello Segreto Vaticano, ripercorre la storia religiosa di Sant’Agata Militello nei suoi legami prima con la vicina Militello Rosmarino e poi negli anni dell’autonomia, segnalando personaggi e fatti di interesse culturale per l’intera comunità. 
dscn6398-copia

Nel corso della presentazione interverranno: Carmelo Sottile, Sindaco di Sant’Agata MIlitello,Chiara Sturniolo, Presidente dell’Associazione Agorà, Melina Bevacqua, esponente della Fondazione Mancuso Onlus, Bruno Mancuso, Senatore della Repubblica ed ex sindaco di Sant’Agata Militello, don Benedetto Lupica, autore del libro e Nuccio Lo Castro, storico dell’arte. L’evento sarà moderato da Andrea Sturniolo, Segretario della Pro Loco Agatirno. Vi aspettiamo.
invito-libro-di-don-benedetto-lupica-2016

SANT’AGATA MILITELLO – Presentato il progetto “Libera-Mente” al Castello Gallego

9

Sabato 24 Settembre, alle ore 18.00, presso il Castello Gallego di Sant’Agata Militello, l’Associazione “Libera-Mente” ha presentato alla città il progetto dal titolo “Libera-mente, per una mente libera da condizionamenti mafiosi”. L’obiettivo del progetto è promuovere la presa di coscienza del problema della illegalità favorendo, al contempo, lo sviluppo di una cultura alla legalità. All’incontro erano presenti: il Sindaco di Sant’Agata Militello Carmelo Sottile e l’Assessore alla Cultura Melinda Recupero, il Presidente dell’Ass. Libera-Mente Eleonora Mangano, il Presidente della F.A.I. Antiracket di Sant’Agata Militello Giuseppe Foti, il Presidente del Centro Studi Pio La Torre Vito Lucio Lo Monaco, il Presidente dell’Ass. Koinè Melina Bevacqua, il Presidente dell’Ass. Agorà Chiara Sturniolo, i Gruppi Scout santagatesi AGESCI e FSE e referenti alla legalità degli istituti scolastici I.T.I.S. Torricelli, Sciascia Fermi e I.T.E.T. “G.Tomasi di Lampedusa”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

AREA INTERNA NEBRODI, insediamento del tavolo territoriale su Turismo e Beni Culturali

2

I ragazzi dell’Associazione Agorà hanno partecipato all’insediamento del tavolo territoriale-focus group relativo al settore Turismo e Beni Culturali che si è tenuto, giorno 23 giugno 2016, al Castello Gallego di Sant’Agata Militello. Durante l’incontro, organizzato dall’Associazione dei Comuni dell’Area Interna “Nebrodi”, si è discusso di idee e progettualità da inserire nella programmazione dei fondi comunitari 2014-20.

All’incontro erano presenti nella qualità di relatori: Carmelo Sottile, Sindaco di Sant’Agata Militello (comune capofil), Nicola Vaneria, Sindaco di Alcara Li Fusi, Carlo Giuffré, responsabile di network internazionali per lo startup di impresa e Mario Romeo, giornalista e corrispondente della Gazzetta del Sud.

Presentazione del libro “Maschere e corazze” di Pippo Carauddo

Jpeg

Giorno 25 maggio 2016, nell’aula magna dell’ITIS Statale “E. Torricelli”, si è svolta la presentazione del libro “Maschere e corazze” di Pippo Carauddo a cura dell’Associazione Agorà e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sant’Agata Militello.

Dopo i saluti istituzionali dell’Assessore alla Cultura Melinda Recupero e del Presidente dell’Associazione Agorà Chiara Sturniolo, è intervenuto l’autore che con l’aiuto di Vanessa Amadore ha avuto modo di raccontarsi e di parlare della sua opera. L’evento è stato moderato da Francesco De Marte, Vice Presidente dell’Associazione Agorà. Nel corso della presentazione, i ragazzi dell’istituto sono stati coinvolti nella lettura di alcuni capitoli tratti dal libro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Presentazione del libro “Il Canepardo” di Edoardo Lipari ed Alessandra Rando

59

Giorno 21 Maggio 2016, alle ore 18.00, presso la Sala dei Principi del Castello Gallego di Sant’Agata Militello, si è tenuta la presentazione del libro “Il Canepardo – Storie e racconti di una Sicilia che crede, sogna, eccelle. Un’isola viva” di Alessandra Randoed Edoardo Lipari. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Agorà e dalla Pro Loco Agatirno e rientra nel calendario di eventi imbastito dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sant’Agata Militello per il Maggio dei libri 2016.

Dopo i saluti istituzionali dell’Assessore alla Cultura Melinda Recupero, del Presidente della Pro Loco Pippo Natoli, del Presidente dell’Associazione Agorà Chiara Sturniolo e del Senatore Bruno Mancuso, sono intervenuti gli autoriche con l’aiuto del moderatore Andrea Sturniolo, segretario della Pro Loco, hanno avuto modo di raccontarsi e di parlare del loro lavoro, un opera straordinaria che racconta la storia di chi ha creduto e continua a credere nella Sicilia. Tra le tante storie raccontante nel libro, anche quella di Melina Tricoli, pittrice materica e cittadina santagatese che grazie all’utilizzo di stoffe e altri materiali, riesce a realizzare dei bellissimi quadri apprezzati in tutto il mondo.

Nel corso della presentazione sono stati letti alcuni brani dai ragazzi dell’associazioneChiara Lazzara e Gaetano Cicirello e a conclusione dell’evento i numerosi presenti hanno potuto gustare un aperitivo gentilmente offerto da Caffè Chèrie e Karibe New.

Questo slideshow richiede JavaScript.

SANT’AGATA MILITELLO, cinquemila alla marcia di solidarietà per il presidente del Parco dei Nebrodi

60

Giorno 21 maggio 2016, i Sindaci dei Nebrodi, la FAI Antiracket Nazionale rappresentata da Pippo Scandurra e Tano Grasso, il Coordinatore provinciale della FAI Messina Giuseppe Foti e l’Associazione Pio La Torre, rappresentata dal Presidente Vito Lo Monaco, hanno organizzato una grande manifestazione per dire NO alle mafie e di solidarietà a Giuseppe Antoci, Presidente del Parco dei Nebrodi ed alla Polizia di Stato che da mesi si occupa della sua tutela.

Alla manifestazione hanno partecipato tutte le associazioni antiracket della Sicilia, le organizzazioni sindacali, la Fondazione Caponnetto, Libera Messina, le scuole, la società civile e di cittadini dei Nebrodi, che hanno voluto esprimere il loro sostegno ad Antoci e alla Polizia di Stato. Tra le realtà associative presenti anche l’Associazione Agorà di Sant’Agata Militello. Il corteo è partito alle 10.00 dalla sede del Parco dei Nebrodi, ha attraversato le principali vie della città per concludersi in Piazza Castello, dove sono intervenute le diverse istituzioni regionali e nazionali presenti: il Presidente Nazionale Antiracket Giuseppe Scandurra, il Presidente Onorario della FAI Tano Grasso, il Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, il Sindaco di Sant’Agata Militello Carmelo Sottile, il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giovanni Ardizzone e il Presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci.

Presentazione del libro “John Bale e la leggenda di Ashkan” di Renato Di Pane

DSC_0085

Giorno 19 maggio 2016, nell’aula magna dell’ITET Statale “G. Tomasi di Lampedusa”, si è svolta la presentazione del libro “John Bale e la leggenda di Ashkan” di Renato Di Pane a cura dell’Associazione Agorà e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sant’Agata Militello (19 maggio 2016). Dopo i saluti istituzionali dell’Assessore alla Cultura Melinda Recupero e del Presidente dell’Associazione Agorà Chiara Sturniolo, è intervenuta l’autore che con l’aiuto di Dorotea Attanasio, segretario dell’Associazione Agorà, ha avuto modo di raccontarsi e di parlare della sua opera. L’evento è stato moderato da Vanessa Amadore. Nel corso della presentazione, i ragazzi dell’istituto sono stati coinvolti, grazie alla collaborazione dei docenti, nella lettura di alcuni capitoli tratti dal libro.