SANT’AGATA MILITELLO – Andrea Sturniolo si dimette da Presidente dell’Associazione Agorà

DSC_0157

Come già preannunciato pubblicamente lo scorso 27 dicembre 2014, in occasione della V Edizione del Premio Giovani Talenti Crescono che si è svolta al Castello Gallego di Sant’Agata Militello, ieri pomeriggio Andrea Sturniolo ha deciso di formalizzare le proprie dimissioni da Presidente dell’Associazione Agorà per i troppi impegni personali che non gli permettevano più di gestire con serenità le attività ordinarie dell’associazione. Tra i soci fondatori dell’associazione, Andrea ha ricoperto inizialmente la carica di vice presidente per circa 2 anni, per poi diventare Presidente nel 2011 dopo le dimissioni per motivi di lavoro di Francesco Lazzara. Sturniolo manterrà la rappresentanza legale dell’associazione fino all’elezione del nuovo direttivo e alla contestuale nomina delle nuove cariche sociali. 

L’Associazione Agorà in questi anni è cresciuta moltissimo, grazie al forte desiderio dei ragazzi di spendersi per il proprio Paese ma soprattutto grazie ai valori d’amicizia, quella vera, che si sono andati1 (3) via via consolidando nel tempo. Non sono mancati in questi anni, le feste in parrocchia in occasione del Natale e del Carnevale; i tornei di calcio, di basket, di pallavolo, di scacchi e di briscola, le gite e le passeggiate tra i boschi dei Nebrodi; le cacce al tesoro fotografiche, le gare di torte e le sagre dell’anguria. Una costante nelle nostre attività è stata anche la partecipazione al fianco dell’Acis e di altre associazioni nebroidee, alle commemorazioni delle vittime della mafia e del racket con cortei, cerimonie, flash mob o semplicemente con iniziative di sensibilizzazione. Abbiamo organizzato diverse iniziative formative come simulazioni dimostrative di rianimazione cardiopolmonare e Corsi Bls (Basic Life Support) per oltre 130 ragazzi e grazie alla collaborazione della Protezione Civile di Roma siamo riusciti a  distribuire nelle scuole santagatesi e in alcuni comuni limitrofi oltre 10.000 opuscoli informativi dal tema “Protezione Civile in Famiglia”.

Non è mancata la nostra collaborazione attiva ad importanti celebrazioni religiose come le Prime Messe di due grandi amici sacerdoti don Benedetto Lupica e don Michele Fazio e la Consacrazione ed apertura al culto della Chiesa San Francesco d’Assisi, tanto voluta dai giovani della parrocchia Santa Lucia e che si spera venga completata quanto prima.

Non sono mancati anche gli eventi culturali: la realizzazione di un Blog informativo dal titolo “Santagatando” e di un sito internet sul nostro comune; un concorso ed una mostra fotografica e la 21contestuale realizzazione di un calendario con le foto vincitrici; la presentazione di alcuni libri “Frantumi”, la “Scalata della Piramide di Sale”, “Animi dannatamente sorridenti”, “E se…”, “Adesso il tempo corre”; una mostra dal titolo “Uno spazio di Fede” nei locali della Chiesa San Francesco d’Assisi, l’istituzione di un Premio “Giovani Talenti Crescono”, ormai giunto alla sua V edizione, premio che si prefigge come obbiettivo quello di premiare tutti quei giovani del comprensorio nebroideo che si sono distinti per il loro impegno nel sociale, nel lavoro, nella scuola e nell’arte ed infine la realizzazione della Biblioteca Murales all’interno della nostra sede, un importante progetto finalizzato a diffondere la passione per la lettura tra i giovani, offrendo loro gratuitamente  l’opportunità di leggere i libri presenti nel nostro catalogo senza doverli necessariamente acquistare e finalizzato altresì a sensibilizzare la gente a non gettare via i vecchi libri perché se condivisi, possono rigenerare nuova cultura.

Particolare attenzione abbiamo voluto rivolgere alle attività solidali: da 4 anni ormai collaboriamo alle iniziative nazionali di sensibilizzazione organizzate dal Telefono Azzurro e a quelle locali organizzate dall’Associazione Siciliana Leucemia: tra queste non possiamo non ricordare la mattinata trascorsa nel reparto di oncoematologia pediatrica di Palermo, durante la quale alcune nostre ragazze travestite da Befane hanno distribuito regali ai bambini del reparto.

Dopo anni di battaglie e richieste inevase, da più di un anno siamo riusciti finalmente ad ottenere dall’amministrazione comunale dei locali che, con grandi difficoltà abbiamo sistemato ed arredato con la??????????????????????????????? speranza di creare un “centro di aggregazione giovanile”, un luogo di incontro reale ed aperto dove tutti i ragazzi del nostro Paese possano ritrovarsi e crescere in amicizia esprimendo liberamente la propria creatività ed il proprio talento.

L’augurio che desidero rivolgere al nuovo consiglio direttivo, che verrà eletto già dalla prossima settimana, è quello di cercare di fare sempre di più e sempre meglio. L’augurio che rivolgo invece a tutti soci è quello di sentirsi sempre“strumenti propositivi” della società in cui vivono; non perdete mai il coraggio di battervi per cercare di realizzare i propri sogni e i propri desideri e se potete anche i sogni e i desideri di chi è meno fortunato di voi. Siate sempre validi punti di riferimento per i vostri coetanei e cercate di lavorare sempre per il bene della collettività. Adesso tocca a voi. Buon lavoro!!

Andrea Sturniolo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...