“DONA UN LIBRO…ACCENDI LA CULTURA”, a cura dell’Associazione Agorà e del blog “La sala dei lettori inquieti”

Locandina Dona un libro..accendi la cultura

Grazie alla disponibilità dei locali presso la ex scuola elementare di Torrecandele e al contributo di idee di alcuni soci appassionati di lettura e di arte che hanno realizzato una grande libreria/murales, ispirata alle opere di Keith Haring, abbiamo pensato di ideare e portare avanti il progetto “DONA UN LIBRO…ACCENDI LA CULTURA”, importante iniziativa di promozione della lettura che ha ottenuto il patrocinio morale del Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del30 Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo d’ItaliaTra i nostri collaboratori c’è anche una ragazza di nome Cecilia Attanasio, un’appassionata lettrice di 18 anni che, da quasi un anno ormai, ha creato un blog “La sala dei lettori inquieti” (The Restless Readers’ Room) su cui condivide questa passione in rete, recensendo i testi che va leggendo.

Centinaia sono i testi che abbiamo ricevuto fino ad oggi in regalo (attualmente 1500 volumi) e tanti altri sono i libri che siamo sicuri di riuscire a raccogliere nel nostro comune attraverso iniziative ad hoc: vorremmo organizzare una sala studio/lettura per ragazzi; ci piacerebbe programmare dei pomeriggi letterari, delle presentazioni di libri e qualsiasi altro tipo di iniziativa culturale tesa a promuovere e diffondere la passione per la lettura. Nelle prossime settimane, grazie alla disponibilità di un computer provvederemo a catalogare i testi rendendoli cosi fruibili, nei giorni prestabiliti, a chiunque ce ne faccia richiesta come in una normalissima biblioteca

Attualmente alla nostra iniziativa hanno anche aderito oltre 35 case editrici italiane e moltissimi sono i privati cittadini che nelle ultime settimane ci hanno contattato per donarci alcuni dei loro testi. L’iniziativa, che ha come finalità precipua quella di trasmettere la passione per la lettura, ha anche un altro importante obiettivo: il riciclo!! I vecchi libri sono utili e non vanno buttati via perché, se condivisi, possono rigenerare nuova cultura.

Se avete un libro che vi cambiato la vita e che ci vorreste far conoscere o se volete semplicemente disfarvi dei vostri vecchi libri, questa è l’occasione giusta per voi!! Donandoci anche un piccolo libro, nuovo o usato, diventerete azionisti di un bene prezioso: la crescita culturale del nostro Paese. Per aderire alla nostra iniziativa basta contattarci o venirci a trovare nei giorni di apertura della nostra sede: ci trovate all’interno della ex scuola elementare di Torrecandele in Sant’Agata Militello.

DOROTEA ATTANASIO

Responsabile dell’iniziativa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...