3° Tombolata di beneficenza a Sant’Agata Militello

 

47

Giorno 4 gennaio 2017, a partire dalle ore 20.00, presso il Salone dell’Istituto Zito di Sant’Agata Militello, la Sezione A.N.F.I. “Fin. Maurizio Gorgone” , ha organizzato la  III TOMBOLATA DI BENEFICENZA, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con diverse associazioni santagatesi: l’associazione “Punto Betania A.C.”, la Pro Loco Agatirno e l’Associazione Agorà. Nella stessa giornata, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, sempre nel Salone dell’Istituto Zito, si è tenuta una speciale Tombolata per bambini con degustazioni di dolci e ricchi premi per tutti i partecipanti, offerti dai bar cittadini.

Grazie alle numerose persone che hanno partecipato all’evento benefico, che si è svolto in un clima cordiale, gioioso, di grande condivisione e fratellanza, e grazie alla generosità dei commercianti che hanno offerto i premi, sono stati raccolti circa € 800,00 con i quali verranno acquistati dei generi alimentari che saranno consegnati all’Associazione “Punto Betania”, la quale provvederà, nelle prossime settimane, a distribuirli alle famiglie più bisognose.

Ringrazio anticipatamente tutte le attività commerciali che hanno donato generosamente molti premi e tutti coloro che hanno collaborato all’evento  – dichiara il presidente della Sezione A.N.F.I. S.Ten. Giuseppe Sturniolo – un ringraziamento particolare va a Chiara Sturniolo e Simona Pagano per l’organizzazione dei premi ed alla Direttrice dell’Istituto Zito Suor Valeria Marotta per la disponibilità dei locali. Un grazie va rivolto anche a Gabriele Miceli, Dorotea Attanasio e Andrea Sturniolo e agli animatori dell’istituto: Cristian, Mattia, Francesco e Calogero che, con la loro disponibilità, hanno reso possibile l’evento”.

IL PRESIDENTE DELLA SEZIONE

S.Ten. Giuseppe Sturniolo

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ordinazione Sacerdotale e Prima Messa di don Francesco De Luca (2 e 3 gennaio 2017)

dsc_0367

Lunedì 2 gennaio 2017, nella Basilica Concattedrale di Patti, il diacono Francesco De Luca, della  comunità parrocchiale Santa Lucia di Sant’Agata Militello, è stato consacrato sacerdote realizzando così un suo progetto di vita che sempre più consapevolmente è andato maturando nel suo animo. Il rito di ordinazione è stato presieduto dal vescovo di Patti, S. E. Mons. Ignazio Zambito, che alla presenza di gran parte del Presbiterio della Diocesi, ha posto sulle mani del Diacono Francesco il sacro crisma, elevandolo così alla pienezza della dignità sacerdotale.

Martedì 3 gennaio, il novello sacerdote ha celebrato la sua prima Messa nella Chiesa San Francesco d’Assisi di Sant’Agata Militello, circondato e festeggiato da tutta la comunità santagatese. La cerimonia ha avuto inizio con i saluti del parroco don Gaetano Franchina, del sindaco Carmelo Sottile e dell’amico Andrea Sturniolo e ha visto la partecipazione, oltre che del primo cittadino, delle autorità civili e militari, delle associazioni combattentistiche e d’arma (UNUCI, ANFI, ANC, ANPS) e dai rappresentanti di diverse associazioni santagatesi. Presenti anche numerosi sacerdoti della diocesi e diverse religiose.

L’organizzazione dell’evento è stata curata dai ragazzi dell’Associazione Agorà e dal Gruppo Scout d’Europa che hanno mantenuto l’ordine durante tutta la solenne celebrazione. I canti sono stati eseguiti dalla Corale “Lorenzo Perosi” e dalla Corale “San Francesco d’Assisi”. Il corteo iniziale è stato accompagnato dalle marce eseguite dalla banda musicale Associazione “G. Verdi”.

SANT’AGATA MILITELLO – 3° Tombolata di beneficenza

locandina-tombola-anf-2016

Giorno 4 gennaio 2017, a partire dalle ore 20.00, presso il Salone dell’Istituto Zito di Sant’Agata Militello, la Sezione A.N.F.I. “Fin. Maurizio Gorgone” di Sant’Agata Militello, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, l’Associazione “Punto Betania”, l’Associazione Agorà e la Pro Loco Agatirno , organizza la III TOMBOLATA DI BENEFICENZA. Nella stessa giornata, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, sempre nel Salone dell’Istituto Zito, si terrà una speciale Tombolata per i bambini: degustazioni di dolci e ricchi premi per tutti i partecipanti. Con l’intero ricavato verranno acquistati generi alimentari che saranno distribuiti alle famiglie più bisognose. Vi aspettiamo!!

“ACCENDI L’AZZURRO 2016”, INIZIATIVA DI RACCOLTA FONDI A FAVORE DEL TELEFONO AZZURRO

33-copia

In occasione della Giornata dei Diritti dell’Infanzia celebrata il 20 Novembre, sabato 19 e domenica 20 Novembre 2016, Telefono Azzurro  ha rinnovato il suo appuntamento in più di 1.000 piazze italiane con l’iniziativa di raccolta fondi e sensibilizzazione “ACCENDI L’AZZURRO”. Nel Comune di Sant’Agata Militello, i ragazzi dell’Associazione Agorà,  hanno allestito nel fine settimana diversi banchetti sabato pomeriggio dalle 18.00 alle 19.30 presso la Chiesa Santa Lucia e domenica mattina dalle 10.00 alle 12.30 alla Chiesa San Francesco d’Assisi.

 

Presentato il libro “Documenti, memorie e appunti di storia religiosa santagatese” di don Benedetto Lupica

dsc_0167

Giorno 29 Settembre 2016, alle ore 18.30, presso la Sala dei Principi del Castello Gallego di Sant’Agata Militello, si è svolta la presentazione del libro “Documenti, memorie e appunti di storia religiosa santagatese” di don Benedetto Lupica, evento culturale che ha visto la partecipazione di numerosissime persone. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Agorà e dalla Pro Loco Agatirno, con il contributo economico della Fondazione Mancuso Onlus, il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e il supporto tecnico-organizzativo degli studenti dell’I.T.E.T. Statale “G. Tomasi di Lampedusa”.

Il libro, impiegando documenti manoscritti inediti dell’Archivio Storico della Diocesi di Patti e di quello Segreto Vaticano, ripercorre la storia religiosa di Sant’Agata Militello nei suoi legami prima con la vicina Militello Rosmarino e poi negli anni dell’autonomia, segnalando personaggi e fatti di interesse culturale per l’intera comunità.

Nel corso della presentazione sono intervenuti: Nino Testa, vice sindaco di Sant’Agata Militello, Chiara Sturniolo, Presidente dell’Associazione Agorà, Melina Bevacqua, esponente della Fondazione Mancuso Onlus, don Benedetto Lupica, autore del libro e Nuccio Lo Castro, storico dell’arte. L’evento è stato moderato da Andrea Sturniolo, Segretario della Pro Loco Agatirno.

Tra i presenti: i parroci di Sant’Agata Militello, padre Daniele Collovà, padre Gaetano Franchina e padre Enzo Vitanza, il presidente del Rotary Club Massimo Ioppolo, l’Assessore alla Cultura Melinda Recupero, il presidente della Pro Loco Agatirno Pippo Natoli, la dirigente comunale Angela Cappello e le associazioni combattentistiche A.N.C. (Associazione Nazionale Carabinieri), A.N.F.I. (Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia) e l’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Presentazione del libro “Documenti, memorie e appunti di storia religiosa santagatese”

locandina-don-benedetto-lupica

Giorno 29 Settembre 2016, alle ore 18.30, presso la Sala dei Principi del Castello Gallego di Sant’Agata Militello, si terrà la presentazione del libro “Documenti, memorie e appunti di storia religiosa santagatese” di don Benedetto Lupica. L’evento è organizzato dall’Associazione Agorà e dalla Pro Loco Agatirno, con il contributo economico della Fondazione Mancuso Onlus e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. 

Il libro, impiegando documenti manoscritti inediti dell’Archivio Storico della Diocesi di Patti e di quello Segreto Vaticano, ripercorre la storia religiosa di Sant’Agata Militello nei suoi legami prima con la vicina Militello Rosmarino e poi negli anni dell’autonomia, segnalando personaggi e fatti di interesse culturale per l’intera comunità. 
dscn6398-copia

Nel corso della presentazione interverranno: Carmelo Sottile, Sindaco di Sant’Agata MIlitello,Chiara Sturniolo, Presidente dell’Associazione Agorà, Melina Bevacqua, esponente della Fondazione Mancuso Onlus, Bruno Mancuso, Senatore della Repubblica ed ex sindaco di Sant’Agata Militello, don Benedetto Lupica, autore del libro e Nuccio Lo Castro, storico dell’arte. L’evento sarà moderato da Andrea Sturniolo, Segretario della Pro Loco Agatirno. Vi aspettiamo.
invito-libro-di-don-benedetto-lupica-2016

SANT’AGATA MILITELLO – Presentato il progetto “Libera-Mente” al Castello Gallego

9

Sabato 24 Settembre, alle ore 18.00, presso il Castello Gallego di Sant’Agata Militello, l’Associazione “Libera-Mente” ha presentato alla città il progetto dal titolo “Libera-mente, per una mente libera da condizionamenti mafiosi”. L’obiettivo del progetto è promuovere la presa di coscienza del problema della illegalità favorendo, al contempo, lo sviluppo di una cultura alla legalità. All’incontro erano presenti: il Sindaco di Sant’Agata Militello Carmelo Sottile e l’Assessore alla Cultura Melinda Recupero, il Presidente dell’Ass. Libera-Mente Eleonora Mangano, il Presidente della F.A.I. Antiracket di Sant’Agata Militello Giuseppe Foti, il Presidente del Centro Studi Pio La Torre Vito Lucio Lo Monaco, il Presidente dell’Ass. Koinè Melina Bevacqua, il Presidente dell’Ass. Agorà Chiara Sturniolo, i Gruppi Scout santagatesi AGESCI e FSE e referenti alla legalità degli istituti scolastici I.T.I.S. Torricelli, Sciascia Fermi e I.T.E.T. “G.Tomasi di Lampedusa”.

Questo slideshow richiede JavaScript.